CAMMINARE IN MONTAGNA

uscito il libro di ALDO LEVITI


Con immenso piacere vi segnalo l’uscita del libro dell’amico ALDO LEVITI dal titolo “CAMMINARE IN MONTAGNA” - edito da Valentina Trentini Editore di Trento.
Aldo Leviti, nato nel 1950 a Frauenfeld (Svizzera) è Istruttore Nazionale delle Guide Alpine e maestro di sci., istruttore di nordic walking della Scuola Italiana e formatore, per quanto riguarda il Winter Nordic Walking. Sposato con la nostra Master Trainer Claudia Boschetto, è padre di due figli.
La sua vita è stata la montagna, dove con passione, ha conquistato diverse cime tracciando vie alpinistiche con difficoltà estreme, in prima assoluta, e ripetendo le più famose scalate dolomitiche.


Intensa la sua attività nel Mondo, dal El Capitan alla Yosemite Valley, dalla Patagonia all’Himalaia, dove, ha effettuato due tentativi di salita all’Everest e uno al Lhotse. In solitaria ha conquistato la bianca cima dell’Amadablam in Nepal, una delle montagne più belle del Mondo.Aldo negli anni ha saputo rompere gli schemi e capito che bisogna guardar oltre “la parete” abbracciando discipline all’apparenza semplici come il nordic Walking, che in realtà racchiudono gran parte del segreto del camminare.

CAMMINARE IN MONTAGNA è un manuale che prende in considerazione a 360° l’andare in montagna, con consigli tecnici utilissimi, corredati da tantissime fotografie e disegni, per migliorare la propria capacità di muoversi su tutti i terreni. E' senza alcun dubbio un manuale da tenere nella vostra libreria e, quando serve, anche nello zaino.


Auguro ad Aldo un grande successo da questo libro e, come è stato per me NORDIC WALKING - CAMMINARE CON I BASTONCINI - , che sia il trampolino di lancio per scrivere altri racconti…(Pino Dellasega)


Per chi avesse difficoltà a reperirlo nelle librerie, il libro è disponibile da subito ordinandolo a:
STUDIO BIBLIOGRAFICO ADIGE
Via Travai, 22 - 38122 - Trento - Italy
Tel. 0461/262002 - Cell. 3661093322
Fax 0461/1860249 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Quelli che ballavano erano visti come pazzi da quelli che non sentivano la musica -Friedrich Nietzsche