La mia Francigena


Di resoconti e diari di viaggio sulla via Francigena ne sono stati pubblicati tanti, ormai è un genere, secondo solo al Cammino di Santiago.

Ma il libro di Andrea Vismara ha qualcosa in più, perché l’autore è un eclettico scrittore, dotato di molta ironia, e il suo approccio al cammino è di spirito libero, tra l’altro è non credente. Ecco che nel suo racconto c’è dissacrazione, e c’è umorismo. Ma soprattutto in Vismara (che nella vita tra le altre cose ha fatto pure il musicista e il fotografo professionista) c’è uno sguardo attento, che sa cogliere i dettagli, e sa osservare.

Ecco che questo diario, corredato da belle foto in bianco e nero, si potrebbe anche portare in cammino, e leggerlo giorno per giorno per farsi suggerire piccole riflessioni visive.

 
Andrea Vismara – “La mia Francigena”, Edizioni dei Cammini 2016 – 16 euro

Quelli che ballavano erano visti come pazzi da quelli che non sentivano la musica -Friedrich Nietzsche